fbpx
Raffaello Scuola Raffaello Scuola
Raffaello Scuola

Scopri tutti nostri libri per la scuola!


Vai su Raffaello Scuola
Celtic Publishing Celtic Publishing
Celtic Publishing

Marchio specializzato nelle lingue straniere


Vai su Celtic Publishing
Raffaello Ragazzi Raffaello Ragazzi
Raffaello Ragazzi

Libri attivi, cartonati d’autore e romanzi


Vai su Raffaello Ragazzi
Raffaello Digitale Raffaello Digitale
Raffaello Digitale

Prodotti interattivi e multimediale per la scuola


Vai su Raffaello Digitale
Raffaello Bookshop Raffaello Bookshop
Raffaello Bookshop

Il negozio online per acquistare tutti i nostri libri


Vai su Raffaello Bookshop
Raffaello Formazione Raffaello Formazione
Raffaello Formazione

Laboratorio di idee per rendere protagonisti i docenti


Vai su Raffaello Formazione
Be Happy Be Happy
Be Happy

Be Happy - Felici di crescere


Vai su Be Happy
29 Agosto 2023
Scuola: Primaria

Body Percussion come Metodologia Didattica Alternativa

Un'attività da proporre in classe!

Condividi

In questo articolo vi suggerisco una attività da proporre in classe utilizzando la Body Percussion così come è presentata nella Guida Tempo al Tempo”: come una vera e propria Metodologia Didattica Alternativa.

 

Se ad esempio...
...in classe stiamo lavorando sulla divisione in sillabe e, al tal scopo, abbiamo necessità di utilizzare brevi poesie o filastrocche, la Body Percussion farà esattamente al caso nostro: incuriosirà gli studenti, li farà muovere e – vedrete – farà sì che alla fine i ragazzi avranno imparato a memoria la poesia o filastrocca, perché si saranno talmente concentrati sulla Body Percussion che mandare a memoria il testo sarà (inconsapevolmente) un prerequisito fondamentale per potersi dedicare con successo al movimento.

 

Ma andiamo con ordine
Immaginiamo di voler far imparare ai ragazzi questa Filastrocca di Benvenuto:

filastrocca.JPG

 Divisa in sillabe risulterà così.
Attenzione: in questo esempio terremo conto della sinalèfe.

filastrocca-body-2.png

I numeri in rosso indicano le quantità di sillabe contenuto in ogni verso... saranno utili fra un pochino.

 

Ora impariamo un po’ di Body Percussion
Vi spiego 4 gesti base. Ad ogni gesto è associata una sillaba onomatopeica, vedremo poi come usarla.

1. Si percuote la parte destra del petto con la mano destra aperta.
bum.png

2. Si battono insieme le mani all’altezza del petto (in pratica si tratta di un applauso).
fig-2-body.png

3. Si batte a terra il piede destro.
immagine-3-body-percussion.jpg

 4. Piegando leggermente le ginocchia, si percuote la coscia destra con la mano destra aperta (questo è il gesto più complesso).
fig-4-body.png

 

Prima di continuare concedetemi un po’ del vostro... tempo

La Body Percussion è una attività ritmica, perciò non può prescindere dal concetto di tempo così come lo si intende in musica.

MA COS'È IL TEMPO IN MUSICA?

Per definirlo  in maniera semplice possiamo dire che è una serie di PULSAZIONI, cioè di impulsi, che sono temporalmente equidistanti gli uni dagli altri: il tempo che intercorre tra un impulso e quello precedente è lo stesso che intercorre tra quell'impulso e il successivo. 

Come  il TIC TAC della lancetta dei secondi di un orologio.

"Andare a tempo" con la Body Percussion significa (ad esempio) percuotere il nostro corpo nel momento stesso in cui udiamo il TIC o il TAC dell'orologio.

OROLOGIO

 

Autiamo l'insegnante a "dare il tempo"
Per eseguire l’attività “a tempo”, serve qualcosa o (meglio) qualcuno che “dia il tempo”.
Come fare? Ecco due opzioni.

1. Il qualcosa potrebbe essere proprio un orologio a muro: ogni TIC o TAC corrisponderanno a un gesto della Body Percussion (in questo caso però non potremo decidere la “velocità”, perché tra un TIC e un TAC ci sarà sempre un secondo);

2. il qualcuno è – ovviamente – l’insegnante che “darà il tempo” battendo la mano sulla cattedra: in questo modo la velocità la deciderà l’insegnante.

 

Attenzioneper “dare il tempo” NON BATTERE INSIEME LE MANI, perché questo movimento corrisponde ad uno dei colpi della Body Percussion.

 

Mescoliamo tutto e... 
Riprendiamo la Filastrocca divisa in sillabe, ma al posto dei numeri rossi inseriamo le sillabe onomatopeiche che corrispondono ad un gesto specifico della Body Percussion.
Attenzione: LE SILLABE ONOMATOPEICHE NON VANNO PRONUNCIATE, ma servono per capire quale gesto bisogna eseguire  finché si sta pronunciando la sillaba della Filastrocca.

Vi propongo 2 versioni: una più semplice per iniziare e una – per così dire – avanzata.
Ma le combinazioni di gesti sono tantissime, potrete crearne anche voi a vostro piacimento.

body-filastrocca-semplice.png

   body-filastrocca-avanzata.png

...Iniziamo la nostra attività di Body Percussion!

L’insegnante farà alzare i ragazzi e spostare i banchi ai bordi dell’aula in modo che ci sia spazio al centro, dopo quindi li disporrà su più righe.
Poi si metterà di fronte a loro, schiena alla lavagna.

PRIMA FASE
All'inizio conterà fino a quattro ad alta voce e "a tempo" (cioè con la stessa velocità con la quale colpirà sulla cattedra), così i ragazzi capiranno la velocità con la quale dovranno sia scandire le sillabe della Filastrocca che eseguire i gesti della Body Percussion.
Poi, continuando a “dare il tempo” con la mano sulla cattedra, reciterà la Filastrocca con i ragazzi scandendo una sillaba per ogni colpo sulla cattedra.

I ragazzi invece, ad ogni colpo sulla cattedra, pronunceranno la sillaba della Filastrocca mentre, contemporaneamente, eseguiranno i gesti della Body Percussion indicati dalle sillabe onomatopeiche (quelle blu).

 

SECONDA FASE
Quando ragazzi e insegnante avranno preso confidenza con la Body Percussion non ci sarà più bisogno di "dare il tempo sulla cattedra". 
Per far capire la velocità basterà che l’insegnante conti fino a quattro prima dell’attività: questo sarà sufficiente a “dare il tempo”.

Dopo aver contato l’insegnante potrà iniziare a recitare la Filastrocca eseguendo i gesti della Body Percussion insieme ai suoi studenti.

 


Tempo al Tempo è la guida Teorico-Pratica per la Scuola Primaria, scritta da Renzo Canafoglia, che guida alunne, alunni e insegnanti a suonare, usando il proprio corpo come uno strumento a percussione, con attività cooperative e inclusive motivanti. La metodologia permette di agire allo stesso tempo sia in ambito musicale sia in ambito motorio. 
Sfoglia i testi cliccando sull'immagine qui sotto.

TEMPO-AL-TEMPO-2.jpg

Renzo Canafoglia

Autore, musicista e musicoterapeuta, da anni lavora con la disabilità e utilizza la Body Percussion come Metodologia Didattica Alternativa nelle scuole primarie e secondarie di primo grado.

Condividi


Ultimi articoli


Keep it simple CLIL!
| Mariana Laxague | Celtic, Primaria
Let's CLIL!
| Mariana Laxague | Celtic, Primaria
Le storie e il “topic approach”
| Marisa Agostinelli e Paola Traferro | Celtic, Primaria, Secondaria
Perché favorire la lettura in lingua straniera?
| Marisa Agostinelli e Paola Traferro | Celtic, Primaria, Secondaria

Articoli correlati

La Body Percussion

Raffaello Libri S.p.A. | Sede Legale: Via dell'Industria, 21 - 60037 Monte San Vito (AN) | C.F. e P.IVA 01479570424 | R.I. Ancona | REA AN-145310 | Capitale Sociale: €1.000.000,00 i.v.

Privacy Policy Cookie Policy