fbpx
Raffaello Scuola Raffaello Scuola
Raffaello Scuola

Scopri tutti nostri libri per la scuola!


Vai su Raffaello Scuola
Celtic Publishing Celtic Publishing
Celtic Publishing

Marchio specializzato nelle lingue straniere


Vai su Celtic Publishing
Raffaello Ragazzi Raffaello Ragazzi
Raffaello Ragazzi

Libri attivi, cartonati d’autore e romanzi


Vai su Raffaello Ragazzi
Raffaello Digitale Raffaello Digitale
Raffaello Digitale

Prodotti interattivi e multimediale per la scuola


Vai su Raffaello Digitale
Raffaello Bookshop Raffaello Bookshop
Raffaello Bookshop

Il negozio online per acquistare tutti i nostri libri


Vai su Raffaello Bookshop
Raffaello Formazione Raffaello Formazione
Raffaello Formazione

Laboratorio di idee per rendere protagonisti i docenti


Vai su Raffaello Formazione
Be Happy Be Happy
Be Happy

Be Happy - Felici di crescere


Vai su Be Happy
05 Giugno 2023

Le storie e il “topic approach”

L’importanza di rendere l’apprendimento della lingua memorabile

Condividi

Perché sono motivanti, coinvolgono l’emotività, stimolano la creatività e proiettano il/la lettore/lettrice verso nuovi mondi. Le storie inoltre sono parte integrante della nostra esperienza. Basti pensare ad esempio alle normali conversazioni di ogni giorno, anche quelle sono storie e diventano motivo di discussione e dibattito. Un insegnamento efficace per insegnare la L2 è attraverso l’uso di tematiche. Queste permettono alla lingua di essere insegnata all’interno di un contesto che è familiare e significativo. Il “topic approach” rende la lingua più memorabile e permette agli/alle studenti/studentesse di costruire sulla loro conoscenza pregressa maturata a scuola o derivante dalla loro esperienza al di fuori del contesto scolastico. Ogni libro della serie “smart readers” può essere utilizzato per approfondire diverse tematiche, permettendo all’insegnante di organizzare percorsi progettuali diversificati che soddisfino il loro interesse. Nella lettura individuale potrà essere richiesto ai/alle ragazzi/ragazze di compilare una scheda (record sheet) con le loro considerazioni relative ad ogni libro letto. Per i livelli più alti le “record sheets” potranno essere motivo di confronto e discussione a livello di classe dando la possibilità quindi ad ogni studente/studentessa di affinare le proprie abilità di speaking e interazione.

Attività: before, while e after reading
Come già accennato ogni testo presenta tali attività che potranno essere assegnate come compito a casa o come attività in classe a livello di piccoli gruppi.

Pre-reading activities
Obiettivo di queste attività è quello di facilitare la lettura del testo, sollecitare l’interesse, fare ipotesi relative alla storia che si andrà a leggere.  In questa fase queste possono essere utilizzate come brainstorming a livello di gruppo classe o di piccoli gruppi. Si può utilizzare la copertina del testo o l’immagine dei personaggi per sollecitare i/le ragazzi/ragazze a fare ipotesi relative alla storia che andranno a leggere. Negli originals, nella sectionLet’s meet the writer” vengono date informazioni relative all’autore e al contesto in cui è vissuto.

While – reading activities
Ogni testo è suddiviso in parti e alla fine di ognuna vengono proposte attività di comprensione e di approfondimento del vocabolario presentato.

After – reading activities
Queste ultime si diversificano nei vari testi, contemplando come ad esempio nelle “originals” l’approfondimento grammaticale.
Ad eccezione del testo “Around the world in 80 days”, la cui impostazione prevede la sectionCulture focus”, tutti gli altri hanno attività relative alla convivenza civile, CLIL e agenda 2030.

Competenze europee
Quanto delineato sopra, permetterà, quindi, ai/alle nostri/e studenti/studentesse di far amare la lettura estensiva al fine di raggiungere le competenze chiave europee, con particolare riferimento a quella multilinguistica, personale, sociale e capacità di imparare ad imparare. Si porranno anche le basi per far sì che i nostri giovani potranno sviluppare le skill idonee a diventare cittadini consapevoli ed attivi, protagonisti della vita sociale e politica del proprio paese. Anche la competenza imprenditoriale sarà coinvolta, attraverso la capacità creativa di chi sa analizzare la realtà e trovare soluzioni per problemi complessi, utilizzando l'immaginazione, il pensiero strategico, la riflessione critica.

1200x630 smart readers

Marisa Agostinelli

Insegnante specialista di lingua inglese alla Scuola Primaria e docente di lingua inglese alla Scuola Secondaria di primo grado. Coautrice di testi ministeriali e di narrativa, è stata formatrice di docenti della Scuola Primaria e ha partecipato a diversi progetti Comenius per la Scuola Primaria e all’Erasmus per la Scuola Secondaria.

Paola Traferro

Docente di lingua inglese nella Scuola Secondaria di primo grado, esperta della piattaforma europea etwinning, nonché di metodologie didattiche ed approcci innovativi per un apprendimento dell’inglese efficace ed inclusivo. Ha inoltre acquisito molta esperienza nella pianificazione e realizzazione di progetti Erasmus+.

Condividi


Ultimi articoli


Keep it simple CLIL!
| Mariana Laxague | Celtic, Primaria
Let's CLIL!
| Mariana Laxague | Celtic, Primaria
Le storie e il “topic approach”
| Marisa Agostinelli e Paola Traferro | Celtic, Primaria, Secondaria
Perché favorire la lettura in lingua straniera?
| Marisa Agostinelli e Paola Traferro | Celtic, Primaria, Secondaria

Raffaello Libri S.p.A. | Sede Legale: Via dell'Industria, 21 - 60037 Monte San Vito (AN) | C.F. e P.IVA 01479570424 | R.I. Ancona | REA AN-145310 | Capitale Sociale: €1.000.000,00 i.v.

Privacy Policy Cookie Policy